Contro il dogma, la sfida della verità


Pubblicato in Lettere ai direttori e Cultura e società
20 ottobre 2007
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Invia­ta ai mag­gio­ri quo­ti­dia­ni il 20/08/2007 – Gen­ti­le diret­to­re,
l’articolo ‘Con­tro il dog­ma lai­ci­sta la sfi­da del­la veri­tà’ (Il Gior­na­le onli­ne, 19/08/07) coglie diver­se tri­sti veri­tà del nostro tem­po – la dila­gan­te man­can­za di valo­ri di vita che non sia­no quel­li effi­me­ri di moda e spet­ta­co­lo, a cui dav­ve­ro in nostri gio­va­ni sono più espo­sti, nell’assenza di auto­re­vo­lez­za degli adul­ti e del­le isti­tu­zio­ni. Que­sto è vero ed è gra­ve, ma si per­de in obiet­ti­vi­tà descri­ven­do­lo impro­pria­men­te come ‘dog­ma’, in rife­ri­men­to a lai­ci­tà e rela­ti­vi­smo.
La lai­ci­tà, che è soste­nu­ta anche da cre­den­ti, diven­ta allo­ra irra­gio­ne­vo­le per­ché allon­ta­na la veri­tà di Dio dal­la vita pub­bli­ca. Il rela­ti­vi­smo, che con­ce­de rispet­to al diver­so, è inte­so esclu­si­va­men­te come assen­za di valo­ri, quel­li asso­lu­ti di una par­ti­co­la­re reli­gio­ne. Par­la­re di veri­tà cri­stia­na diven­ta ad un trat­to ‘peri­co­lo­so’, e al di fuo­ri di essa si può ‘dubi­ta­re del­la bon­tà del­la vita’.
La solu­zio­ne pro­po­sta – comu­ni­tà cat­to­li­che che mostri­no la veri­tà – non è che una del­le pos­si­bi­li­tà, un’altra del­le qua­li è risve­glia­re in noi quei valo­ri e viver­li e inse­gnar­li in sen­so uma­ni­sti­co, per l’importanza che han­no nel­la nostra vita, pri­ma e al di là di fede e dot­tri­ne.
Tut­to ciò non ha a che fare né con la ragio­ne né con la veri­tà, ma con il pre­giu­di­zio di fede.
È un rischio­so para­dos­so allo­ra che esso ven­ga offer­to come veri­tà di ragio­ne, non solo per­ché inve­ce super­fi­cia­le e dog­ma­ti­co in sé, non solo per­ché ragio­ne e fede sono meto­di di ricer­ca anti­te­ti­ci che solo per caso pos­so­no dare risul­ta­ti simi­li, non solo per­ché la ragio­ne su Dio non con­fer­ma nul­la, ma per­ché pro­prio il con­ti­nuo – tran­quil­liz­zan­te – scam­bia­re la reto­ri­ca emo­ti­va del­la fede per ragio­na­men­to è una del­le cau­se del­la moder­na inca­pa­ci­tà di tro­va­re veri­tà e valo­ri sod­di­sfa­cen­ti pro­prio là dove sono, nel mon­do intor­no a noi.