25 novembre, Giornata mondiale contro la violenza sulle donne.


Pubblicato in Ateismo e Umanesimo
25 novembre 2015
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

Giornata contro la violenza sulle donne

Ban­die­re, cele­bra­zio­ni, gior­na­te mon­dia­li.
È un perio­do di sim­bo­li, e sim­bo­li ser­vo­no. Ma sono anche faci­li da spen­de­re. Sic­ché da quel­lo che ini­zial­men­te dove­va­no aiu­tar­ci a ricor­da­re insie­me – è quel­lo il loro com­pi­to, mostra­re un fat­to rea­le, con­di­vi­der­lo, spin­ge­re all’azione – fini­sco­no per acqui­si­re un valo­re pro­prio, auto­no­mo. Non più rifles­so e sin­te­si, ma imma­gi­ne di sé.
Ma allo­ra la real­tà che ricor­da­va­no è lon­ta­na, e il loro sen­so è paro­la vuo­ta, spes­so pro­nun­cia­ta con inge­nua o inten­zio­na­le ipo­cri­sia. Come a dire, ieri e doma­ni tut­to come pri­ma.

La vio­len­za è rea­le. Oggi e sem­pre: basta vio­len­za sul­le don­ne. Basta vio­len­za.